Netflix sta dando alcuni dei suoi film Uscite teatrali, tra cui “Buster Scruggs” e “Roma”

Netflix

Potresti essere stato troppo impegnato con episodi di The Haunting of Hill House o Frasier per notarlo, ma per anni Netflix ha rifiutato ostinatamente di rilasciare i film che possiede nei cinema. Questo vale per i titoli che il gigante dello streaming ha acquistato nei festival cinematografici per finanziarli interamente, come il film di Brad Pitt con War Machine . Li ha resi infami nell'industria, la loro decisione implica un futuro cupo in cui un giorno potrebbe non esserci nessun cinema e tutti guardano il cinema sul loro divano. Beh, indovina cosa? Netflix alla fine ha ceduto. Un po. Una specie di.

Secondo Deadline , Netflix ha ufficializzato quello che era stato sospettato negli ultimi mesi : stanno dando alcuni dei loro più prestigiosi film di stagione per i premi, piccole e piccolissime uscite teatrali prima che raggiungano Netflix. Tradizionalmente, qualsiasi versione teatrale di Netflix non era solo molto limitata, ma i film sono andati online lo stesso giorno.

I titoli in uscita sul grande schermo sono l'acclamato pezzo di memoria di Alfonso Cuarón Roma , Sandra Bullock con Bird Box e La ballata di Buster Scruggs , l' ultimo degli amati fratelli Coen , un western costellato di sei storie.

Il volto di Netflix sembra essere arrivato dopo la corsa al festival di Roma , che il regista premio Oscar Cuarón ( Children of Men, Gravity ) ha girato in 65mm e registrato utilizzando il suono Dolby Atmos extra-immersivo. Entrambe andrebbero a sprecare anche nell'assetto home theater più costoso. Eppure ciò non ha impedito a Netflix di prendere questa decisione solo a fine ottobre. Il vero kicker, Deadline opines, sembra essere stato il considerevole buzz di Oscar per il miglior film acquisito da Roma durante gli archi del festival – ed è più probabile che lo raggiunga se Netflix lo tratta più come un film tradizionale e non solo più roba nuova da trasmettere.

Ancora una volta, queste non sono versioni teatrali ampie e complete. Roma otterrà il più grande dei tre, raggiungendo New York, Los Angeles e il Messico, dove si svolgerà, il 21 novembre – molto prima della data di uscita di Netflix a metà dicembre. Da lì si espanderà in altri mercati, anche se pochi dettagli sono bloccati, inclusa l'alta possibilità che verrà riprodotta nelle proiezioni 70mm à la Dunkirk e Phantom Thread .

Nel frattempo, Bird Box e The Ballad of Buster Scruggs avranno una settimana ciascuno, ma solo a Los Angeles, New York, San Francisco e Londra.

La notizia arriva troppo tardi per la recente trasmissione di Netflix del 22 luglio , l'intenso docudrama di terrorismo di Paul Greengrass e il dramma di Tamara Jenkins Private Life , con Kathryn Hahn e Paul Giamatti. Entrambi hanno raggiunto lo streaming contemporaneamente ad un'infarinatura di presentazioni su grande schermo. Nel frattempo, il povero Outlaw King , interpretato da Chris Pine e Chris Pine's wang, colpirà Netflix la prossima settimana, insieme a un altro impegno di screening limitato.

Detto questo, Netflix soccombere ai loro critici potrebbe essere un punto di svolta. E arriva in tempo per il prossimo anno, che vanta un numero record di film originali di Netflix, da La saga di Stephen Soderbergh – con Meryl Streep e Gary Oldman – The King di Timothée Chalamet e The Last Thing He Wanted di Dee Rees con Anne Hathaway e Ben Affleck.

E poi c'è un piccolo film da 150 milioni di dollari chiamato The Irishman , diretto da Martin Scorsese e interpretato da Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci, che sicuramente non è necessario vedere sul grande schermo. (Non è chiaro se andranno full tog boogie e daranno il loro film d'azione 6 Bay di Michael Bay, con Ryan Reynolds, una tipica versione multiplex, anche se questo suona sicuramente come un money-maker, vero?)

Ovviamente, Netflix – che non rivela nemmeno i numeri in streaming a meno che non rechino Adam Sandler – potrebbe sempre avere uno dei loro caratteristici cambiamenti di cuore e decidere che non lo faranno mai più. Hanno già tutti i nostri soldi e possono fare qualsiasi cosa vogliono.

(Tramite scadenza )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Kevin Feige rivela la vera ragione delle scene dei crediti finali della Marvel Successivo "Red Dead Redemption 2" ha avuto un weekend di apertura migliore di "Avengers: Infinity Wars"

Rispondi