Open Post: ospitato da membri della Repubblica Canina non in piedi per la propaganda di gatti nella loro casa


" Non ho visto una bestia pelosa sentirsi infastidita dalla fica da quando la parrucca di mio marito si è capovolta quando ho camminato accidentalmente nella sua camera da letto mentre ero nudo. "- Kelly Preston

Ci sono alcuni cani che non si preoccupano veramente dei gatti (TRAITORS!). Poi ci sono altri cani a cui piacciono i gatti (TRIPLE TRAITORS !!). E poi ci sono cani che sono membri orgogliosi della Repubblica dei Canini e stanno lavorando per rovesciare finalmente gli umani e il loro più grande rivale, i gatti, per controllare questo pianeta. Alcuni dei cani di questa clip rientrano nella terza categoria e odiano così tanto i gatti da non far entrare un gatto nel loro quartier generale. Anche se è solo una testa di gatto, e non proprio una testa di gatto, perché è un cuscino.

Mentre lo sprezzante pastore tedesco pensava: " Dumbass hos " , gli altri cani sono impazziti per il terribile incubo che è Couch Cat!

Perché ho la sensazione che gli umani si sveglieranno per trovare il cervello (aka ripieno) e la telecamera nascosta della testa di gatto in tutto il posto? Dico "macchina fotografica nascosta", perché sai che al Cat Headquarters, un gruppo di gatti rideva di quei cani mentre guardava attraverso le telecamere nascoste negli occhi di quel cuscino di gatto. Quei cani sanno cosa succede.

Pic: YouTube

Le nostre regole per i commenti sono piuttosto semplici:

Se fai commenti eccessivamente offensivi (razzisti, bigotti, ecc.) O se vai fuori tema quando non sei in un Open Post , i tuoi commenti saranno cancellati e sarai bannato. Se vedi un commento offensivo o spam che ritieni debba essere cancellato, segnalalo alle mod e loro saranno per sempre grati e ti daranno il loro primogenito (anche se probabilmente non lo vorrai).

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Alfonso Ribeiro sta facendo causa ai creatori di "Fortnite" per aver usato The Carlton Dance Successivo Project PAINT insegna ai prigionieri come esprimersi liberamente dietro le sbarre

Rispondi