Potrebbero esserci nuove prove relative all’indagine sull’attacco su Jussie Smollett

Le cose si stanno muovendo lentamente nel caso di Jussie Smollett, che è stato attaccato in un attacco razzista e omofobico mentre camminava nel suo condominio a Chicago dopo essersi fermato in una metropolitana per un panino. Finora, la polizia ha identificato due persone di interesse che sono state catturate da telecamere di videosorveglianza nella zona in cui è avvenuto l'attacco, e secondo TMZ , hanno anche il video di Jussie che cammina nella hall del suo condominio con la corda che dice che era usato durante l'attacco al collo. E a quanto pare, il New York Post ha svolto personalmente un lavoro da detective e ha scoperto una bottiglia di salsa piccante che potrebbe contenere candeggina, una sostanza che è stata usata durante l'attacco.

Secondo NYP:

Gli assalitori presero a pugni in faccia Smollett, lo cosparsero di un liquido – che si credeva fosse di candeggina – e si legarono una corda intorno al collo in un sottopassaggio tra gli hotel Sheraton e Loews di Chicago.

La scorsa settimana, The Post ha tracciato la probabile rotta di Smollett verso il sottopassaggio da un negozio di sandwich della metropolitana, aperto 24 ore su 24, dove ha comprato un sandwich al tonno e un'insalata.

Vicino al piede di una tromba delle scale verso i Loews, The Post trovò una bottiglia vuota di salsa calda parzialmente piena di un liquido trasparente che puzzava di candeggina.

Il Post ha avvisato la polizia, che ha sequestrato la bottiglia. Guglielmi ha detto che è stato consegnato all'FBI per l'analisi.

Sembra un vantaggio promettente e spero che chiunque abbia trovato quella bottiglia abbia visto abbastanza episodi di CSI per sapere come gestire le prove in modo appropriato, cosa che tutti sanno significa accovacciarsi e raccoglierlo con una penna e dire " Hot Cha Cha " sotto il tuo respiro.

TMZ riferisce anche che Jussie ha anche fornito alla polizia una copia dei suoi dati telefonici di quella notte (Jussie era al telefono con il suo manager al momento dell'attacco), tuttavia gli viene chiesto di ripresentarli perché il formato fornito era inaccettabile. Jussie ha consegnato alla polizia un PDF " pesantemente redatto " della sua bolletta telefonica (non ha bisogno di essersi preso la briga, nessuno vuole il numero di servizi igienici privati ​​di Baby Wipes Howard) ma la polizia richiede una bolletta o un download direttamente dal suo telefono. Un rappresentante di Jussie ha detto:

Jussie ha fornito volontariamente i suoi record telefonici entro un'ora dall'attacco e ha rilasciato più dichiarazioni alla polizia. Il PD di Chicago ci ha ripetutamente informato che trovano il resoconto di Jussie su ciò che è accaduto quella notte coerente e credibile. Il sovrintendente Johnson è stato chiaro fin dal primo giorno che Jussie è una vittima.

Speriamo che la bottiglia sia una buona prova e non ci fosse solo in modo circostanziato perché l'unico modo per addormentare un panino della metropolitana è di spenderlo in salsa piccante e candeggina.

Pic: Wenn.com

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente D.K. Metcalf mi sta mandando fuori di testa Successivo Stan Lee ha fatto un cameo nascosto in 'Spider-Man: Into The Spider-Verse' che potresti aver perso

Rispondi