Quando i bambini di oggi diventano bambini degli anni ’90: una chat con il giovane cast di “metà degli anni ’90”

A24

Per il suo debutto alla regia, Jonah Hill non si è messo nel ruolo di protagonista o ha chiesto favori ai suoi numerosi amici famosi (Leo! Seth! Marty!). Chiaramente, non era il glamour o la notorietà che cercava nel suo racconto degli anni '90 di pattinatori delinquenti (ish), era autenticità. Così, per la metà degli anni '90 , ha circondato il suo protagonista, Sunny Suljic (sopra, in basso a destra) – un tredicenne che ha avuto un ruolo in Uccisione di un cervo sacro e La casa con un orologio nelle sue mura – con gli effettivi bambini skater, in gran parte tirati direttamente dalle rampe intorno a Los Angeles.

Quando la metà degli anni '90 sale, lo fa in gran parte grazie al freddo intrinseco delle sue puntate adolescenziali. Pattinano Sembra che non gli importi. Hanno i capelli estremamente belli. Sembrano essere tutto ciò che avrei voluto essere nelle scuole medie e superiori. E ora sono star del cinema (specie). Ovviamente volevo parlare con loro quando mi è stata offerta l'opportunità al Fantastic Fest. Eppure, non penso di essere mai stato più nervoso per un'intervista. L'unica cosa più spaventosa degli adolescenti, e la possibilità di essere arrostiti da adolescenti, è una bella adolescenza.

Grazie a Dio questi ragazzi si sono rivelati abbastanza docili. O almeno, abbastanza formato dai media per salvare le loro migliori ustioni dopo che me ne ero andato. Oh, e due di loro, Olan Prenatt (21, sopra, in alto a metà) e Ryder McLaughlin (20, in alto a destra) non sono più adolescenti. Forse questo lo spiega.

Sunny è il più giovane, l'attore più esperto e, di conseguenza, il più comodo nelle impostazioni dell'intervista: bello, articolato, approfondito e certamente con un elemento che dice cosa pensa che la gente vuole che faccia. Olan Prenatt, che interpreta un personaggio di nome "Fuckshit", ha i capelli , una gloriosa criniera di riccioli biondi che scorre sulle sue spalle, e quindi possiede l'intuizione preternaturale che essere confusi per una ragazza una volta tanto non è la cosa peggiore ciò può accadere a un giovane (e di fatto probabilmente lavora a suo favore). Ha anche un modo affascinante di sfocare cose estremamente quotabili, il tipo di cose che gli attori dovrebbero assolutamente dire nelle interviste, e poi avere retroattivamente la consapevolezza di ciò. È come se avesse invertito la progettazione intuitiva del tour di stampa perfetto senza saperlo.

A24

Gio Galicia, 15 (in alto, terzo da destra), che interpreta Ruben, è l'unico che sembra aver cambiato i capelli dopo le riprese, sembra sempre che si trattiene su un devastante one-liner che è troppo bello per dare voce. Ryder McLaughlin, 20 anni, che interpreta "Quarto grado", indossa una spilla da balia nel suo orecchio e ammette apertamente il suo disagio nelle interviste e davanti alla folla. Che ovviamente lo fa sembrare oscuro e misterioso. Mi ricorda il cantante principale di ogni band che conoscevo al liceo.

La sera prima al Q & A post-screening, Hill aveva interrotto una domanda su "canzoni ideali per perdere la verginità", sottolineando che alcune delle sue star erano solo nella prima adolescenza. Il che sembrava una cosa divertente da obiettare, considerando che saremmo appena passati attraverso un film in cui quelle stesse stelle si chiamavano "n * gger" e "f * ggot" circa 700 volte. (Per essere onesti, è stato più o meno accurato per la mia esperienza giovanile, almeno in quest'ultimo caso).

I ragazzi parlano ancora così? Hanno ancora a cuore skateboard e musica, riviste e star del cinema? Le junior high succhiano ancora? Potrei nutrirmi del loro sangue e diventare di nuovo giovane? E 'stata una chat interessante.

Uhm, quindi so che un paio di voi ragazzi hanno agito prima. Per ognuno di voi, qual è stato il primo modo in cui sei stato coinvolto nel film?

Olan Prenatt: Mm, ben co-produttore del film, Mikey Alfred , mi ha portato al casting e mi sono seduto con Jonah e poche altre persone nella stanza e … sì. Io e Jonah abbiamo parlato, e poi Jonah ha detto che quando ha parlato con la gente della compagnia di produzione, gli hanno detto che dovevo fare un altro casting perché si è dimenticato di dirmi di leggere le righe! Ma a quel punto ha creduto in me e poi siamo passati a un certo numero di casting, ma sì.

E come lo sai [Mikey Alfred]?

Olan Prenatt: attraverso lo skateboard.

Sunny Suljic: Oh, in realtà Mikey Alfred, in realtà ha ottenuto tutti noi i ruoli. Ha presentato tutti noi a Giona. In realtà ero allo skate park e poi Jonah stava solo scouting per le persone e poi, credo, mi ha trovato e poi abbiamo appena iniziato a parlare. E poi, aveva anche il co-protagonista, Lucas Hedges [che interpreta Stevie, interpretato da Sunny's, il fratello maggiore], e quindi, mi ha fatto fare un'audizione … e sono qui ora.

Gio Galicia: Um, mi piace, sono stato portato nel casting allo stesso modo da Mikey Alfred allo skate park. Ho appena visto Mikey da solo e si è avvicinato a me, mi ha detto, era tipo, "Yo, tipo, vuoi venire a vedere questo casting per piacere, questo film?" E io ero tipo, "Sì." E poi mi ha portato qui.

Dov'era lo skate park?

Gio Galicia: North Hollywood.

Ryder McLaughlin: Oh, io adesso? Io pattino per la compagnia di Mikey, Illegal Civilizations, quindi è come un mio caro amico. E ha incontrato Jonah a War Dogs , la prima con il nostro amico Lionel. Era tipo, "Sì, amico, prova e prendi tutti. Se qualcuno vuole farne parte, vieni con me. "Un paio di settimane dopo, io e Na-Kel, che interpreta Ray, siamo entrati in un 7-11 a Culver City, e Jonah era lì, proprio come una sorpresa. Era tipo, "Ehi, voi ragazzi volete essere in un film?" Come, lui è solo gentile, sai, per filmarlo, ha appena fatto una piccola sorpresa. E 'stato davvero bello.

Da quanto tempo vai a pattinare per loro?

Ryder McLaughlin: Credo che tre anni. Qualcosa del genere.

Siete tutti ragazzi della zona di North Hollywood?

Olan Prenatt: lo sono.

Sunny Suljic: sono originario di Atlanta, in Georgia. Mi sono trasferito qui come circa quattro anni fa per recitare. Ma um, ho pattinato per quasi tutta la mia vita. Direi quando avevo quattro anni. Quindi, ehm, sì, siamo tutti ah … beh, sono davvero dei bravi pattinatori. Siamo tutti pattinatori abbastanza decenti.

È stato difficile fingere di succhiare il pattinaggio per il film?

Sunny Suljic: Sì, lo è stato. Era stressante, perché io sono, voglio dire, mi critico molto e poi, quando ho visto il film per la prima volta, non mi sembrava credibile. Voglio dire, è stato, dovevo ricominciare da capo quando ho imparato a pattinare, mi sono sembrato a mio agio sulla scacchiera e intendo che, nel momento in cui sono salito sulla scacchiera, era come se non lo sapessi. Questa era probabilmente una delle scene più difficili [di Stevie che imparava a Ollie per la prima volta] e solo per renderlo credibile era una delle cose più difficili.

In termini di pattinaggio, devi fare qualcosa di diverso per farti sentire come se fossi negli anni '90 rispetto a ora? Ad esempio, i trucchi sono diversi?

Ryder McLaughlin: Penso che i vestiti, almeno per me, e probabilmente anche per tutti gli altri, rappresentassero una grande differenza. Ma i vestiti erano come, scarpe grandi e come piccole tavole, che non è quello che è adesso. Quindi penso che tu sia limitato a fare, sai, un kickflip. Non è lo stesso di farlo ora.

Gio Galicia: Sì. Pattinando, pattinando quelle piccole tavole, devi imparare a pattinarle. Non abbiamo mai pattinato le assi che modellano, ruote di quelle dimensioni. Abbiamo guardato vecchi video di skate. Uhm e hai imparato, tipo, che tipo di scherzi hanno fatto durante la giornata.

Che dire del dialogo? Il modo in cui parlavano era molto diverso dal modo in cui voi ragazzi parlate, pensate?

Olan Prenatt: Completamente.

Gio Galicia: Tutti dicevano "fratello" sul set e poi, una volta arrivato al film, era come, "Oh, dannazione, era sbagliato. Devo dire 'yo', non 'fratello'. "Sì.

Sunny Suljic: Questo è stato sicuramente difficile a causa delle scene fisiche in cui dovrei fare il massimo. Vado con le battute ma improvvisando in realtà un po '. E continuavo a dire, tipo, fratello e io dovevamo continuare a riprendere le scene. Questo probabilmente mi ha incasinato di più.

Qualunque altra cosa? Voglio dire, ci sono un sacco di bombe N e bombe F, è ancora abbastanza standard? Questo mi ha ricordato la mia infanzia. Non ero sicuro di quanto sia diverso ora.

Sunny Suljic: Ah, insomma, dire che imprecare non era una cosa folle. Onestamente penso che non abbia davvero un significato. È una parola qualsiasi, il modo in cui dici che dà significato. Quindi se dovessi dire stupido. Ma il modo in cui lo direi, e il modo in cui vorrei esprimerlo, potrebbe essere più significativo di quello che dico, "Oh, che cazzo." Sai cosa intendo?

Lo voglio.

Olan Prenatt: Non l'ho detto molto, ma l'unica cosa che penso sarebbe diversa è che era molto più omofobico. Voglio dire, c'è ancora oggi, ma …

Ryder McLaughlin: Ovviamente è ancora lì, ma non è così rumoroso.

Olan Prenatt: Giusto.

Gio Galicia: Sì, dovevo assolutamente sentirmi a mio agio ascoltando, come quanto non fosse sensibile verso cose del genere, sì.

E in quel periodo di tempo, sai, come quella prima scena in cui guarda tutti i suoi CD e cose e tutta la musica. Sembra che all'epoca la musica che hai ascoltato fosse una specie di tua identità. Pensi che sia ancora così? Le persone si identificano con la musica che ascoltano tanto?

Olan Prenatt: È diverso ora.

Sunny Suljic: Sì, è decisamente diverso. Direi per me, è um, è un po 'peggio. Non lo so. Voglio dire, io, non sono cresciuto negli anni '90, ma sicuramente ho imparato molto, molta musica. Quindi, voglio dire, tutto quello che potrei dire è che mi piace la musica degli anni '90. Ah, lo preferisco.

Olan Prenatt: Penso che la moda … Ripenso agli anni '90, quello che hai ascoltato definisce i tuoi vestiti.

Destra.

Olan Prenatt: Come nel pattinaggio, negli anni '90 c'è un sacco di vestiti larghi. Che ora potresti indossare un completo e fare lo skater e non sarebbe strano. Ma sai, tu ascolti il ​​grunge, indossi come jeans e flanella come Kurt Cobain, e penso che ora tu possa ascoltare qualsiasi cosa e assomigliare a qualsiasi persona. Non sei quello che stai ascoltando.

E per quanto riguarda il cinema. So che voi ragazzi avete fatto un sacco di preparazione. Jonah ti ha fatto guardare un sacco di film. Ma prima di iniziare a fare film, pensi che i film fossero una cosa importante per te?

Olan Prenatt: Ricordo di essere cresciuto, ehm, so che Martin è uscito molto prima di me, ma crescendo ho amato quanto Martin fosse esplosivo, nel suo spettacolo e ovviamente nei film, ma nello specifico il suo spettacolo e um, mi è sempre piaciuto, ha ricostruito le scene di Martin di fronte alla gente, che si comportava come se fosse la mia battuta o qualcosa del genere, andava in giro con Martin Swag. Quindi ho sempre amato ritrarre un personaggio.

Sicuro.

Sunny Suljic: Ah, sono cresciuto, beh, sto ancora crescendo, (ridendo) ma sono cresciuto guardando come, Step Brothers e Austin Powers e quelli erano come i miei due film preferiti. Quando avevo cinque anni, il mio costume di Halloween era Austin Powers e lo avrei sempre imitato. E ho sempre desiderato essere un attore e un personaggio diverso, ritrarre me stesso e mettermi nelle situazioni altrui e nelle situazioni della vita reale. Ah, è sempre stato qualcosa per me interessante.

Ma come una cosa da fare, come nel fine settimana andresti al cinema?

Gio Galicia: Non stavo davvero andando al cinema. I miei genitori comprerebbero film e tutti vorremmo semplicemente sederci nel salotto e guardarli. E penso che uno dei miei film preferiti cresciuto sia stato Karate Kid . Adoro quel film.

E 'stato bello.

Olan Prenatt: Adoro vedere le persone agire. Mi piace come prestare attenzione alle persone che recitano e dicono come, vedendo quello che stanno facendo.

Destra. Quindi pensi che sia in parte dovuto al tentativo di imparare ad agire per questo?

Olan Prenatt: Sicuramente. È una prospettiva diversa, come, molte persone dicono questo a volte nella musica dove hanno orecchie da fan e poi entrano nella comunità musicale e poi hanno, per esempio, orecchie da produttore, sai?

Destra.

Olan Prenatt: E mi piace vedere quella traduzione. Non l'ho mai notato prima.

Quindi ho dimenticato di chiederti, quindi Jonah stava dicendo [al Q & A] che hai raccontato una storia sul prestito dell'identificazione falsa della tua ragazza o qualcosa del genere? E questo è quello che ti ha preso la parte. Qual era quella storia? Voglio sapere.

Olan Prenatt: Così siamo andati al castello magico. Mikey ci ha portato e in realtà ho chiesto a Mikey: "Non ho un ID che cosa faccio?" Quindi Mikey aveva l'ID della sua fidanzata nel portafoglio e poi ha detto "Qui, funzionerà." E il più triste parte del tutto, salgo subito prima che gli mostri la mia carta d'identità, mi guarda perché sembro giovane, e, beh, sono minorenne, e mi si avvicina come una signorina. Dice che ha il suo ID? E io sono come, va bene, sto bene. Si. (gruppo che ride) E poi siamo entrati ed è stato fantastico.

A proposito, ci sono un sacco di chiacchiere sui capelli di voi ragazzi nel film. Mi stavo chiedendo se voi avete qualche consiglio per la cura dei capelli.

Olan Prenatt: solo condizionatore. Semplicemente, ci metto il condizionatore e lo pettino (ride).

Sunny Suljic: Penso che la domanda fosse specificamente basata su Olan. Mi sento come la maggioranza.

Olan Prenatt: Sunny, hai i capelli più lussuosi !.

Sunny Suljic: No, no, no, no. Probabilmente, voglio dire, mia madre compra lo shampoo e il balsamo. Voglio dire che lei ha, come, pazzo, OCD. E anche lei mi prenderebbe come me – in realtà, io che faccio notare che lei ha un disturbo ossessivo compulsivo, in realtà non è affatto correlata – ma no, sì, è una maniaca e lei mi prenderebbe sempre come una quantità assurda di prodotti simili per capelli . Quindi, voglio dire, è così che ho avuto le mie serrature sensuali.

Si. Le persone vogliono sapere. Bene, ultima domanda: se voi continuate a recitare, c'è qualcuno con cui vi piace lavorare?

Sunny Suljic: Ho sempre voluto lavorare con Leonardo DiCaprio o Tom Cruise. Non ci penso troppo, ma voglio dire, quelli sono probabilmente come i primi due.

Sicuro.

Gio Galicia: non riesco a ricordare il suo nome.

Dammi un suggerimento, lo prenderò.

Gio Galicia: ha i capelli ricci e bazzica molto con Jonah.

Seth Rogen?

Gio Galicia: Ecco qua. Lui è così, voglio lavorare con lui.

Gli ho detto che l'avrei capito.

Gio Galicia: Lui ha la migliore risata.

Destra? Sì, sembra un'auto che parte.

Ryder McLaughlin: non conosco ragazzi. Sai? Chiunque?

Sunny Suljic: il pensiero di Olan.

Ryder McLaughlin: Mi piacerebbe lavorare con Jonah e quant'altro, e qualunque cosa faccia-

Sunny Suljic: vuoi avere la vita di Giona.

Ryder McLaughlin: Sì.

Sunny Suljic: fratello, come la risata di Jonah è folle. Il film War Dog che, proprio come, adoro quel film perché la risata di Jonah era esilarante. Hai visto War Dog ?

Olan Prenatt: non l'ho ancora fatto.

Sunny Suljic: Jonah è onestamente uno dei migliori attori. E non sto dicendo questo perché sto lavorando con lui, ma onestamente penso che Jonah sia uno dei migliori attori e ah, ha fatto davvero bene a dirigere questo film e un sacco di gente la pensa così.

Si.

Sunny Suljic: E speriamo che andrà molto bene.

Vince Mancini è su Twitter . Puoi leggere il suo archivio di recensioni qui .

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente John Krasinski ha avuto un ruolo non accreditato come uno dei mostri in 'A Quiet Place' Successivo Dietro le quinte dell'era moderna delle esperienze infestate

Rispondi