Questo festival nella nazione di Georgia ti farà sentire raffinato con vino e musica classica

Uproxx

Quando pensiamo ai festival musicali , i nostri cervelli vanno a contendenti ovvi come The Dirtybird Campout , Coachella e Bonnaroo . Questo è naturale – in quanto queste celebrazioni offrono la possibilità di ascoltare alcuni headliner stellari, far festa con le nostre facce e ballare fino a quando i nostri piedi non si riempiono di vesciche. Altri festeggiamenti sono profondamente investiti nella cultura e lo rendono un obiettivo per riflettere l'ambiente circostante, pensare Fiji's Your Paradise o Secret Solstice in Islanda . Ma ci sono anche festival musicali più di nicchia, come quelli per gli ascoltatori di musica classica. Feste che rinunciano alle droghe e ai superalcolici e accoppiano la loro musica con un vino straordinario. E la prossima grande festa in quest'ultima categoria potrebbe uscire dal paese della Georgia.

Quando gli americani pensano alla cultura, all'ospitalità e alle tradizioni della Georgia, è più probabile che pensiamo a pesche e tè dolce che a fare il salto nel paese della Georgia, la piccola nazione che si trova tra l'Asia occidentale e l'Europa orientale . Ma il team di Tsinandali Estate sta cercando di cambiarlo con il lancio di quella che diventerà sicuramente una destinazione di lusso globale e il sito del Tsinandali Festival , una celebrazione di musica classica e un programma di educazione musicale.

Sono stato a Verbier, in Svizzera, durante il Verbier Festival – un altro festival di musica classica di fama mondiale – quando il Silk Road Group e il Georgian Partnership Fund hanno tenuto una conferenza stampa e pranzato a Le Chateau d'Adrien (un fantastico hotel in cui tutto il personale sembra per conoscere stranamente gli ospiti per nome e le chiavi della stanza sono tutti appesi a minuscoli orsacchiotti in pelle). La mia conoscenza della musica classica è abbastanza limitata, così come il mio francese (si scopre che nel college francese As non ti prepara a fare chiacchiere con sconosciuti per bruschette e insalate), ma la conferenza stampa si è chiarita molto, così come conversazioni la squadra dietro il Tsinandali Festival aveva con me in inglese subito dopo.

Ho appreso rapidamente che Gianandrea Noseda – il nuovo direttore musicale di Tsinandali – è fondamentalmente il Travis Scott della musica classica e ha lavorato come direttore musicale della National Symphony Orchestra a Washington, DC. È anche il direttore ospite principale della London Symphony Orchestra e della Israel Philharmonic Orchestra. Come ogni festival scozzese che cerca di farsi un nome, segnare una stella del calibro di Noseda è stato un grande successo. È un marchio automatico.

Kevin Garrett

La tenuta Tsinandali si trova a Kakheti, nella regione vinicola della Georgia, ed è destinata ad essere una destinazione inclusiva con un lussuoso Radisson Collection Hotel e spa, oltre a vasti giardini privati ​​e una cantina privata e vigneti. Le persone hanno fatto delle annate spettacolari del vino georgiano in questi vigneti per oltre 200 anni, anche se ovviamente non ha il nome di riconoscimento delle regioni italiane o francesi. Ho assaggiato il vino Tsinandali al pranzo e mi è piaciuto molto. Era fatto con una miscela di uve Rkatsiteli e Mtsvane, che sono locali in Georgia, e aveva un sapore di albicocca secca che era qualcosa come guardare il tramonto in campagna.

Ero anche sollevato di scoprire che ricordavo ancora abbastanza francese da bere un sacco di vino. "Puis-je obtenir un seau de vin?"

La tenuta è legata alla musica classica europea come al vino in stile europeo. Il primo pianoforte a coda in Georgia può essere visto a Tsinandali. Gli ospiti possono anche godersi l'auditorium da 1000 persone con tetto retrattile, dove il pubblico apprezzerà la migliore musica classica del mondo, inclusa l'Orchestra dei Giovani Pan-Caucus, che la squadra dietro l'evento ha spiegato come un modo per portare la pace alla regione dal basso verso l'alto, collegando i giovani con un interesse comune e aiutandoli a promuovere sia il loro talento che i rapporti reciproci.

Perché questo ultimo punto è importante? Beh, certamente portare la pace in un'area che è storicamente irta di cultura è impressionante. Ma è anche fantastico supportare i giovani fan classici, che sono in aumento. Una recente storia di The Guardian ha riportato che la stazione di musica classica ClassicFM ha registrato un aumento del 30% nell'ascolto dei giovani sotto i 35 anni nell'ultimo anno e mezzo. Millennials e Gen-Z stanno cercando di riscoprire la musica che è rimasta rilevante per secoli. C'è una profonda connessione umana nella musica classica che non è presente nella musica pop più usa e getta.

Anche i giovani bevono più vino rispetto alle generazioni passate . Basta spingere l'intero settore in una "età dell'oro" e scavare in profondità nell'esperienza di analisi e comprensione. Abbinalo alla passione per l'esperienza dei giovani viaggiatori e hai tre elementi che potrebbero portare a un festival di successo.

Foto Instagram

Se non sei mai stato a una performance di musica classica, è probabilmente tempo. Nelle immagini fisse, sembra terribilmente formale con persone sedute che accarezzano gli strumenti. Ma la realtà commovente è rivelatrice. Ogni membro dell'orchestra danza nella misura in cui si può sedere su una sedia. Il conduttore emote dall'oscillazione della sua testa a calci e braccia occasionali. È un teatro. Quindi non c'è da meravigliarsi se gli archi vengono presi, il pubblico si alza e batte il pavimento e applaude fino a quando gli artisti sono costretti a fare più inchini di quanti ne abbia mai visti in un altro tipo di performance musicale.

Dimentica l'ondeggiamento con un accendino. Prova a stare in piedi con un migliaio di fan della musica classica che tengono in ostaggio un violoncellista in un fragoroso applauso.

Non sorprende che la Georgia spera che il festival porti a un picco turistico. Il primo ministro georgiano Mamuka Bakhtadze ha dichiarato : "Sono convinto che questo eccezionale complesso nella sua interezza, con l'hotel, le sale da concerto, i vigneti storici e il vino della tenuta Tzinandali, darà un enorme contributo alla promozione del nostro paese, compresi i suoi posizionandosi come la culla del vino. "

Ciò che trascurava di menzionare era quanto fosse importante l'Estate per attrarre giovani viaggiatori, appassionati di vino e amanti della musica classica. Sono là fuori e il loro numero sta crescendo. È ora che ricevano tutta l'attenzione e il sostegno dei loro coetanei che comprano corone di fiori e compresse di acido per colpire altri festeggiamenti. Perché quella merda è bella, ma lo è anche per questo.

Il Tsinandali Festival è in programma dal 9 al 22 settembre 2019.

Kevin Garrett

Uproxx è stato ospitato per questa storia dal Tsinandali Festival. Puoi saperne di più su Uproxx Press Trip / hosting policy qui .

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Incontra BLACKPINK, la nuova band K-Pop più hot del Nord America Successivo I nuovi ospiti di viaggi televisivi riprendono da dove Anthony Bourdain ha lasciato

Rispondi