Questo video porta gli americani faccia a faccia con la verità sugli oppioidi

la verità / UPROXX

Mentre parliamo, l'America è alle prese con un'epidemia devastante. Non del tipo che fanno film post-apocalittici o che si può indossare una maschera su un aereo per prevenire. Questa epidemia è in gran parte causata dagli oppioidi – farmaci spesso prescritti dai medici – che sono responsabili di 115 morti per overdose accidentale ogni giorno in America. Quella è una persona ogni 12 minuti.

Mentre gli oppioidi da prescrizione possono essere farmaci e sono prescritti di solito da medici benintenzionati, sono anche molto avvincenti, pericolosi e facilmente abusabili. Nel 2016, 2,5 milioni di giovani adulti (di età compresa tra i 18 e i 25 anni) hanno riferito di aver abusato di un oppiaceo in un periodo di 12 mesi. E mentre molti giovani pensano che fare qualcosa una o due volte non sia un problema, la dipendenza da oppioidi può accadere dopo solo cinque giorni. È uno dei problemi di salute pubblica più critici di questa generazione e non ne viene parlato abbastanza.

Uno dei modi più importanti in cui possiamo combattere la crisi degli oppioidi è attraverso l'educazione. Con il modo in cui la dipendenza viene ritratta in TV e nei film, sembra spesso un problema lontano. Ma conoscere i fatti e capire quanto velocemente alcune pillole possono portare a un serio problema di salute – mettere in gioco tutto ciò che ami – può fare la differenza.

Ecco perché la Truth Initiative , l'Ad Council e l'Office of National Drug Control Policy (ONDCP) hanno collaborato alla creazione di The Truth About Opioids , lanciata per la prima volta a giugno. Questo sforzo di verità ® si concentra sulla prevenzione e riduzione dell'uso improprio degli oppioidi ed è un'espansione della campagna di prevenzione del tabacco della verità, che ha impedito a oltre un milione di giovani e giovani di diventare fumatori sin dall'inizio del 2000.

Treatment Box , la seconda puntata di The Truth About Opioids, porta gli americani faccia a faccia con la dipendenza da oppioidi. Il contenuto descrive una persona reale che sta attraversando i prelievi. Il video dimostra che la dipendenza da oppioidi può accadere a chiunque, scoprendo gli aspetti della dipendenza da oppioidi che la maggior parte delle persone non vede: il potere e l' inesorabile attesa che questa malattia ha sugli utenti di oppioidi e sui loro cari.

Come la maggior parte delle persone, la ventiseienne Rebekkah non ha mai pensato che fosse il tipo di persona che diventerebbe dipendente dagli oppioidi . All'inizio della scuola superiore, era una promettente ballerina e cheerleader con un brillante futuro. A 14 anni, una ferita da cheerleader ha portato un medico a prescrivere antidolorifici. All'epoca, pensava di non avere motivo di preoccuparsi. Non stava usando droghe a una festa o si eccitava dopo la scuola; lei stava prendendo medicine specificamente le era stata prescritta. Ma presto divenne dipendente dalle pillole e in seguito si rivolse all'eroina.

Purtroppo, la storia di Rebekkah è tutt'altro che insolita e può capitare a chiunque. In effetti, l' 80% degli utenti di eroina dipendevano prima dagli oppiacei da prescrizione. Ma Rebekkah sta attualmente riprendendo il controllo della sua vita. Sta anche rendendo pubblico il suo trattamento, al fine di aiutare le altre persone mentre lei lavora per un nuovo inizio.

"Attraverso l'ultima estensione della nostra campagna di educazione pubblica agli oppiacei, speriamo di destigmatizzare e umanizzare la dipendenza da oppioidi, aiutando il pubblico a comprendere i fatti sulla dipendenza con l'obiettivo ultimo di prevenire e ridurre l'abuso di oppiacei tra giovani e giovani adulti", ha affermato una verità Portavoce di iniziativa.

Il portavoce continua dicendo che "la nostra nazione sta attualmente affrontando una delle più critiche crisi di salute pubblica del nostro tempo e nessuna comunità è rimasta incolume, compresi i nostri giovani e giovani adulti".

In ossequio a questo e in nome dell'avvio di una conversazione che ha buone possibilità di risonanza all'interno della comunità giovanile, la verità è chiaramente rivolta alle persone in quella storia demografica e narrativa che permette alle persone di vedere se stessi e i propri amici nella storia di Rebekkah e ottenere aiuto o ottenere aiuto per gli altri se ne hanno bisogno.

"C'è sempre qualcosa che ognuno di noi può fare per giocare un ruolo nel risolvere la crisi", dice il portavoce della Verità.

Puoi visitare opioids.thetruth.com per ulteriori informazioni sugli oppioidi, l'epidemia e le opzioni di trattamento.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Spitgate è finito, Rondo l'ha fatto Successivo Netflix ha annullato "Iron Fist" e "Luke Cage", la loro collaborazione Marvel sta per finire?

Rispondi