Rebecca Gayheart: “Ho avuto un incidente molto terribile. Un bambino di 9 anni è morto ‘

Visualizza questo post su Instagram

Sintonizzati per prendere @official_cathcartrobbins il nuovo podcast The Only One In The Room. Sono sua ospite nell'episodio di oggi! Link in bio #myfirstpodcast #theonlyoneintheroom #chrysalis

Un post condiviso da Rebecca Gayheart (@rebeccagayheartdane) su


Nel 2001, Rebecca Gayheart colpì e uccise un bambino di nove anni che tornava a casa da scuola quando non riuscì a fermarsi e passò attorno ad altre macchine che si erano fermate per lui. (Lei afferma che non era un passaggio pedonale come riportato). Ho appena letto l' articolo originale su People e mi sento male allo stomaco. Jorge Cruz Jr. normalmente andava a scuola da sua madre, ma il giorno in cui suo figlio fu ucciso dovette stare con le figlie in una clinica mentre venivano vaccinate. Il ragazzino è stato colpito e ucciso da Gayheart proprio fuori dalla sua casa. L'articolo della gente riporta " Invece di fermarsi, dice il conto della polizia, Gayheart si è spostato a sinistra nella corsia di svolta, ha superato gli altri veicoli e ha colpito Jorge Jr. direttamente di fronte al suo condominio ." Gayheart ha pagato $ 10.000 in spese funerarie omicidio colposo, a cui ha ricevuto tre anni di libertà vigilata, una licenza sospesa di un anno e un servizio civile. Ha risolto una causa con la famiglia del ragazzo stragiudiziale.

Rebecca è stata ospite del podcast Only One in The Room in cui ha parlato dell'incidente per la prima volta da quando è successo. Ne ho ascoltato un po 'dopo aver letto il riepilogo di People perché volevo vedere se davvero sembrava che stesse dipingendo se stessa come vittima di un incidente. Ha suonato così, tuttavia fornisce dettagli sull'incidente che, se è vero, fanno sembrare che sia meno in colpa. L'ospite del podcast, Laura Cathcart Robbins, lo inquadra come qualcosa che è accaduto anche a Rebecca. Ha detto "Rebecca era l'autista di una macchina che era nell'incidente, e questo incidente ha provocato la morte di un anno di nove anni. "I discorsi iniziano a 12 minuti dal podcast ed ecco cosa ha detto.

Puoi parlarci dell'incidente?
Ho avuto un incidente molto terribile. Un bambino di nove anni è morto. Tutto è cambiato da quello. Ho ancora problemi a parlarne. Questo mi ha cambiato. Fortunatamente sono uscito dall'altra parte e da allora sono successe cose davvero positive nella mia vita. Ci faccio ancora fatica. Lo ripeto ancora nella mia testa, "se mi fermassi alla stazione di servizio forse non sarei stato in quella strada". Quelle cose non vanno mai via. Stanno con te per sempre. Non ho affrontato molto bene dopo. Ci è voluto un anno e mezzo … Non volevo più vivere dopo. Ho passato un anno solo cercando di uccidermi fondamentalmente, facendo ogni cosa autodistruttiva che una persona possa fare. Non ho capito niente Avevo condotto una sorta di vita affascinante fino ad allora, anche se sono diventato povero di sporco … Mi sono trasferito a New York … ho fatto carriera. Ha appena capovolto il mio mondo e ho perso la fiducia in tutto. Ho interrogato Dio, perché io, perché Jorge, perché è successo qualcosa del genere? Ho ancora queste domande, ma oggi sono in grado di … realizzare che merito di essere felice e che sono destinato a stare su questo pianeta e che ho uno scopo e che sto facendo ammenda di vita per questo anche se era un incidente.

Ammette di aver sorpassato altre macchine ferme ma dice che le avrebbe colpite se avesse smesso
Lo dirò subito, perché questo è stato l'errore che ho fatto. Se una macchina di fronte a te colpisce i freni e si fermano. Non li aggiri per evitare di colpirli, li colpisci perché c'è una ragione per cui si fermano. Non puoi aggirare un'auto che si ferma bruscamente di fronte a te perché si fermano per un motivo.

Era un pallone da calcio, è andato a caccia del pallone da calcio. Tutte le macchine si fermarono e tu lo sai. So che è un incidente ma tu vai ancora "Vorrei essere fermato per quel pacchetto di sigarette in fondo alla strada" o vorrei essere più intelligente al momento. Non voglio fare questo su di me. Non riesco a immaginare come si sentono i suoi genitori.

[Da The Only One Podcast tramite People]

L'ospite, Laura, ha anche elogiato Rebecca per essere rimasta con il ragazzo dopo che l'ha colpito, per essere andata in ospedale in seguito e per essersi presa la responsabilità. Ha anche detto che chiunque avrebbe potuto farlo. Questo è vero, molte persone si distraggono mentre guidano e Rebecca non era al telefono almeno. Il dettaglio del ragazzo che insegue il pallone da calcio è nuovo, non è stato nel rapporto People 2001 sull'incidente, ma hanno detto di amare il calcio. Dopo che Rebecca ha detto che il suo servizio di comunità con i senzatetto l'ha aiutata a " uscire dall'altra parte, perché hanno fatto accadere ogni cosa terribile nella loro vita.

Vorrei che l'avrebbe inquadrato in modo diverso e ne avrebbe tratto maggiore possesso, ma se fosse accaduto il modo in cui lei lo descriveva ha più senso. Questa non era una cosa casuale che le era successo o qualcosa che l'auto aveva fatto. Guidava male e prese una decisione terribile nello sprone del momento che finì per costare una madre a sua figlia. Immagino sia molto più difficile dire che sei così dispiaciuto e ammetti con te stesso che hai ucciso qualcuno piuttosto che considerarti anche tu la vittima. Si è imbattuta in qualcosa di meglio di quanto mi aspettassi, ma è molto assorbita da se stessa.

wenn36386280

wenn35829430

Credito fotografico: WENN e tramite Instagram

Commenta su Facebook
Precedente Michael Avenatti è ora accusato di aver defraudato i Daniels tempestosi Successivo Tony Robbins viene accusato da quattro donne di cattiva condotta sessuale

Rispondi