Sandra Bullock combatte ciecamente attraverso l’apocalisse nel trailer di “Bird Box”

Dato che Recentemente (ed enormemente) A Quiet Place di John Krasinski ha capitalizzato sulla nozione di sopravvivere mentre non parla, il ronzio attorno a Bird Box di Netflix (basato sul best seller 2014 di Josh Malerman) ha assunto un nuovo livello oltre il soggetto inquietante importa se stesso. La visione del regista Susanne Bier, come mostrato in questo trailer appena uscito, distoglie il senso della vista dal suo protagonista principale mentre trasmette brividi lungo la schiena nel processo. Eppure il film è certamente pieno di suoni quando un'onda apocalittica prende il sopravvento sull'umanità attraverso una forza invisibile.

Molto alla maniera della Cella di Stephen King, tutto l'inferno si scatena come qualcosa che fa sì che chiunque possa vedere perdere le loro menti in modi violenti. Sandra Bullock interpreta una madre che deve proteggere i suoi figli, e lo fa mentre è in gran parte bendata mentre fuggono dal caos. Ecco la sinossi del film:

"Quando una forza misteriosa decima la popolazione mondiale, solo una cosa è certa: se la vedi, ti togli la vita. Di fronte all'ignoto, Malorie trova amore, speranza e un nuovo inizio solo per svelare. Ora deve scappare con i suoi due bambini in un fiume insidioso fino all'unico luogo che può offrire rifugio. Ma per sopravvivere, dovranno intraprendere il periglioso viaggio di due giorni con gli occhi bendati. "

Il film vede anche la partecipazione di Sarah Paulson e John Malkovich, che entrambi soccombono alla morte per la follia all'interno del trailer. Come parte del fiume infinito di contenuti di Netflix, Bird Box arriverà in streaming e in sale selezionate il 21 dicembre.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Rebecca Gayheart: "Devi essere in grado di prendersi cura di te stesso e non dipendere da un uomo" Successivo La Disney potrebbe già pensare al riavvio di "Pirati dei Caraibi"

Rispondi