Scarlett Johansson porterà a casa un giorno di paga supereroe per il suo film solista Black Widow

Marvel / Disney

Per il 2010 Iron Man 2 , Scarlett Johansson avrebbe offerto $ 250.000 (e negoziato fino a circa $ 400.000) per interpretare Natasha Romanoff / Black Widow . Da allora, ha ripreso il ruolo in The Avengers , Capitan America: Il soldato d'inverno , Avengers: Age of Ultron , Capitan America: Civil War e due episodi di Vendicatori: Infinity . Il supereroe femminile ha finalmente (finalmente!) Ottenuto il suo film indipendente (dopo che Capitan Marvel è riuscito a tagliare la fila ) che arriverà nel 2020, e sembra che Johansson stia ricevendo uno stipendio per abbinare alcuni dei suoi Vendicatori maschi.

L' Hollywood Reporter rivela che Johansson (che è stato recentemente incoronato come l'attrice più pagata di Forbes dopo aver portato a casa $ 40,5 milioni in 12 mesi) riceverà $ 15 milioni per la foto solista :

Questo salario equivale a quello che Chris Evans e Chris Hemsworth hanno guadagnato giocando a Capitan America e Thor, rispettivamente, in Avengers: Infinity War di quest'anno. Anche Evans e Hemsworth hanno incassato lo stesso payday da $ 15 milioni per Capitan America: Civil War e Thor: Ragnarok , rispettivamente, così come il prossimo quarto film di Avengers.

Una parte del fattore di recupero degli stipendi può essere facilmente spiegata con Evans e Hemsworth che portano già i loro film indipendenti prima che Infinity War finisca nei cinema all'inizio di quest'anno, ma ovviamente i fan della Marvel hanno già voluto un film solista Black Widow per anni. Alla fine, Natasha Romanoff sarà più di un compagno o un giocatore di supporto, e la Marvel / Disney ha aperto le loro tasche di conseguenza. Giusto in tempo per Johansson per prendere una nuova casa , giusto? Bene, lei lo ha guadagnato.

(Via Hollywood Reporter )

Fonte: Scarlett Johansson porterà a casa un giorno di paga supereroe per il suo film in solitaria "Black Widow" (leggi qui )

Commenta su Facebook
Precedente La vera identità dell'attore 'Suspiria' Lutz Ebersdorf è stata finalmente spiegata Successivo E 'First Man,' Neil Armstrong Biopic di Damien Chazelle, Any Good? Ecco cosa dicono le recensioni

Rispondi