Scorsese, Tarantino e un gruppo di altri registi vengono insultati

Gli Oscar non hanno avuto importanza da quando la gente ha iniziato a trasmettere film. Uno spettacolo di premi in cui i vincitori sono scelti da circa 7000 persone anziane che si definiscono l'Accademia è comunque stupido. L'idea che le opinioni di queste persone abbiano più peso dello spettatore medio solo perché sono nel settore da un decennio è ridicola. Ecco perché ogni anno hai questi film, l'Accademia chiama un "capolavoro cinematografico" che ti siedi a guardare solo per addormentarti per 15 minuti perché è così dannatamente noioso.

Quindi davvero non capisco perché tutti siano arrabbiati che quest'anno gli Oscar hanno in programma di presentare quattro categorie di premi durante le pause pubblicitarie . Registi come Spike Lee, Martin Scorsese e Quentino Tarantino; direttori della fotografia tra cui Roger Deakins, Emmanuel "Chivo" Lubeski e Robert Richardson; gli editori Tom Cross, William Goldenberg e Mary Jo Markey; e ulteriori nomination e vincitori degli Oscar passati e presenti da quei rami e altri, tra cui production design, sound e VFX, hanno tutti firmato una lettera aperta che definisce la decisione "nientemeno che un insulto per quelli di noi che hanno dedicato le nostre vite e passioni al nostro professione scelta ".

Una lettera aperta all'Academy of Motion Picture Arts & Sciences e ai produttori della 91esima edizione degli Academy Awards:

Lunedì 11 febbraio 2019, John Bailey, Presidente dell'Academy of Motion Picture Arts & Sciences, ha annunciato che le presentazioni Oscar di quest'anno per la migliore fotografia – insieme a Film Editing, Live Action Short e Makeup and Hairstyling – non saranno trasmesse in diretta , ma piuttosto presentato durante una pausa pubblicitaria. Questa decisione è stata presa per ridurre la durata dello spettacolo da quattro ore a tre. La risposta vocale dei nostri colleghi e l'immediato contraccolpo dei leader del settore rispetto alla decisione dell'Accademia chiariscono che non è troppo tardi per annullare questa decisione.

L'Accademia fu fondata nel 1927 per riconoscere e sostenere l'eccellenza nelle arti cinematografiche, ispirare l'immaginazione e aiutare a connettere il mondo attraverso il mezzo universale dei film.

Sfortunatamente, siamo andati alla deriva da questa missione nella nostra ricerca di intrattenimento, piuttosto che nel presentare una celebrazione della nostra forma d'arte e delle persone che ci sono dietro.

La retrocessione di queste arti cinematiche essenziali a uno status inferiore in questa cerimonia del 91 ° premio Oscar è nientemeno che un insulto per quelli di noi che hanno dedicato le nostre vite e passioni alla professione scelta.

Il direttore dello show, Glenn Weiss, ha dichiarato che determinerà quali momenti "emotivamente risonanti" dai discorsi dei quattro vincitori saranno selezionati per essere trasmessi in seguito nella trasmissione. Lo spettacolo taglierà qualsiasi commento aggiuntivo da parte dei presentatori, così come ogni recita dei nominati come loro ritengono opportuno.

Consideriamo questa abbreviazione e la potenziale censura contrarie allo spirito della missione dell'Accademia.

Sin dal suo inizio, la trasmissione televisiva degli Academy Awards è stata modificata nel tempo per mantenere il formato fresco, ma mai sacrificando l'integrità della missione originale dell'Academy.

Quando il riconoscimento dei responsabili della creazione di un cinema eccezionale è diminuito dalla stessa istituzione il cui scopo è proteggerlo, non stiamo più sostenendo lo spirito della promessa dell'Accademia di celebrare il cinema come forma d'arte collaborativa.

Per citare il nostro collega Seth Rogen, "Quale modo migliore per celebrare i risultati nel cinema piuttosto che NON onorare pubblicamente le persone il cui compito è quello di filmare letteralmente le cose".

Ti risparmierò la lunga lista di firme. Ma dirò che capisco da dove vengono questi ragazzi. Tutti vogliono darsi una pacca sulla spalla. Se dipendesse da questi ragazzi, Hollywood si riunirebbe ogni anno in un cretino letterale. Queste persone si rendono conto che nessuno guarda gli Oscar comunque? L'unico modo in cui il pubblico conoscerà gli Oscar è che il dodicenne ASMR YouTuber trasmette loro i vincitori il giorno successivo.

Il post Scorsese, Tarantino e un gruppo di altri registi sono insultati apparso per la prima volta su The Blemish .

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Questi gemelli fanno sesso con lo stesso fidanzato, ecco la loro storia, i capezzoli di Candice Swanepoel Fashion Week e altro Successivo Amazon improvvisamente tira fuori i piani per il quartier generale di New York, e gli scherzi stanno scorrendo

Rispondi