Spotify rimuove R. Kelly, l’unico musicista a fare qualsiasi cosa cattiva

Spotify ha implementato una nuova clausola morale per il suo servizio, che descrive come applicabile a "odio contenuto e condotta odiosa". Fortunatamente per il servizio di streaming, R. Kelly è l'unico musicista ad aver mai fatto qualcosa di immorale, perché è l'unico hanno menzionato per nome, anche se apparentemente XXXtentacion ha anche rimosso la sua canzone "Sad" dalle playlist. Sono andato […]

Precedente A Fan Live Tweed Watching Greta Gerwig Guarda 'I Feel Pretty' di Amy Schumer Successivo S Town Un anno dopo - Tyler Goodson racconta il suo lato della storia