Studenti e sopravvissuti ci dicono perché è in causa la “Marcia per le nostre vite”

Lo scorso fine settimana centinaia di migliaia di persone si sono riunite per quella che è stata una delle più grandi proteste guidate dai giovani dal Vietnam. Solo a Washington DC c'erano almeno 200.000 manifestanti (anche se le stime variano – alcuni hanno raggiunto il numero di 800.000) e questa protesta è stata raggiunta da studenti e alleati in tutte le principali città in tutti e 50 gli stati. Olivia Harewood di Uproxx […]

Precedente Anna Faris sta regalando un matrimonio a un occhio laterale Successivo VOTA: Vuoi provare l'aragosta rossa e le cialde al biscotto della baia di formaggio cheddar?