Trent Reznor ha detto a Ted Cruz di scopare quando gli ha chiesto di essere nella lista degli invitati a uno spettacolo con nove chiodi in pollici

Si scopre che la barba grossolana non è la cosa peggiore che possa capitare al senatore del Texas Ted Cruz di recente.

Dio, guarda quella cosa. È come se si fosse svegliato e avesse deciso che avrebbe preferito che la gente pensasse che fosse un molestatore di bambini che non lo riconoscesse come Ted Cruz. Quale è onestamente non un calcolo difettoso.

L'utente di Reddit ha pubblicato un video da un recente show di Nine Inch Nails a Irving, in Texas, in cui Reznor condivide una storia interessante su Cruz.

Trent chiede alla folla che ha votato per Ted Cruz – 11/27 Irving, TX da
nin

Dopo aver chiesto chi ha votato per Ted Cruz, Reznor dice "Potrebbe essere qui stasera, mi dava fastidio di entrare nella lista degli ospiti e gli ho detto di scopare. L'ho messo su qualche anno fa e lui ha bevuto tutta la birra ed è stato un vero rompicoglioni. "

Questo traccia con l'opinione generale di Cruz, che è che è un pezzo di merda. L'ex senatore Al Franken ha detto una volta di Ted Cruz: "Mi piace Ted Cruz più della maggior parte degli altri miei colleghi come Ted Cruz. E odio Ted Cruz. "

Come i musicisti dicono ai politici di andare a farsi fottere, è quasi divertente come Tom Morello che diceva a Paul Ryan di essere "l'incarnazione della macchina contro cui infuria la nostra musica". E per quanto riguarda le storie di Ted Cruz come un pezzo di merda che nessuno ama va, direi che si colloca appena sotto Cruz succhiare fino a Trump dopo che Trump ha chiamato la moglie brutta e ha detto che suo padre ha ucciso Kennedy.

Il post Trent Reznor ha detto a Ted Cruz di scopare quando ha chiesto di essere nella lista degli invitati a uno show di Nine Inch Nails apparso per la prima volta su The Blemish .

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Tekashi69 stava per arrivare dritto assassinato quando i federali lo hanno pizzicato Successivo Starbucks non vuole che tu guardi i porno nelle sue caffetterie

Rispondi