Tutto quello che c’è da sapere sulla legge sulle terre pubbliche appena approvata dal Senato

UPROXX

Tra il danno arrecato alle terre pubbliche durante il recente arresto del governo e i tentativi dell'amministrazione Trump di ridurre le dimensioni dei parchi nazionali chiave come Bear Ears , ti verrebbe perdonato il credere che l'era delle terre pubbliche stesse arrivando alla fine. Ma il Senato ha appena approvato la più grande legge sulle terre pubbliche in un decennio : un massiccio sforzo bipartisan che è fin troppo raro in questo clima politico.

Ufficialmente chiamata legge sulla gestione delle risorse naturali, la misura deve ancora passare alla Camera dei rappresentanti, ma secondo il Washington Post , il disegno di legge "gode di ampio sostegno" nella camera bassa. Inoltre, i funzionari della Casa Bianca hanno indicato che il Presidente Trump firmerà il conto quando sarà portato alla sua scrivania, quindi sentitevi liberi di iniziare a festeggiare e pianificare un viaggio o dieci in parchi nazionali e statali .

La misura combina circa 100 banconote in un pacchetto di 662 pagine che espande notevolmente le terre e le protezioni pubbliche in tutto il paese. Dato che il testo è più spesso di un romanzo di Henry James, non ci aspetteremmo di leggerlo. Quindi, qual è esattamente nella misura? Ecco cosa devi sapere sulla nuova legge sulle terre pubbliche.

Il disegno di legge ha goduto di ampio sostegno.

Il provvedimento ha approvato il Senato martedì 12 febbraio con un voto di 92-8. Il capo del senato Mitch McConnell ha detto del disegno di legge: "Tocca ogni stato, include il contributo di un'ampia coalizione di nostri colleghi e si è guadagnato il sostegno di un'ampia coalizione di molti difensori per i terreni pubblici, lo sviluppo economico e la conservazione. ”

Gruppi come The Wilderness Society e Backcountry Hunters e Anglers, spesso in disaccordo tra loro sull'utilizzo dei terreni pubblici, sono stati in grado di sviluppare un pacchetto che soddisfaceva praticamente tutti i bisogni.

Ciò non ha impedito a diversi senatori di tentare di accumulare il conto tentando di aggiungere emendamenti alla "pillola velenosa". Uno di questi senatori è lo Utah Mike Lee, che ha bloccato uno sforzo per rintracciare il disegno di legge a dicembre e poi ha detto che avrebbe effettivamente danneggiato le terre pubbliche . Secondo il Salt Lake Tribune , Lee disse: "Questo disegno di legge perpetua uno standard terribile per la politica della terra federale in Occidente e in particolare per lo stato dello Utah".

Eppure è quasi universalmente applaudito. Ecco perché.

C'è qualcosa per tutti …

Secondo il Washington Post , c'è qualcosa per quasi tutti i senatori che hanno votato "sì" martedì.

Ciò che significa, in termini generali, è il seguente:

  • Designare 1,3 milioni di acri di terra come deserto , il che significa niente veicoli a motore, niente strade, nessuna modifica significativa di alcun tipo.
  • Aggiungendo quasi 620 miglia di fiumi in sette stati al Wild and Scenic Rivers System, che li protegge da dighe e altri sviluppi.
  • Rinnovo permanente del Fondo per la conservazione delle terre e dell'acqua, il programma di finanziamento e sovvenzioni che consente al governo a tutti i livelli di acquistare terreni per la ricreazione e / o la protezione.
  • La creazione di un " 21st Century Conservation Service Corps , che creerà programmi in cui bambini e veterani lavoreranno per ripristinare parchi nazionali e altri terreni pubblici".
  • Misure di conservazione, compreso il ritiro di 370.000 acri di concessioni minerarie intorno a due importanti parchi nazionali (Yellowstone nel Montana e North Cascades nello stato di Washington) e utilizzando i profitti delle trivellazioni offshore per gli sforzi di conservazione.
  • Tutte le terre federali si sono aperte alla caccia, alla pesca e alle riprese "se non diversamente specificato".

Ci sono anche diverse misure specifiche dello stato che avvantaggiano gli indigeni americani, inclusa la riattivazione del programma di allocazione nativo dell'Alaska per i veterani dell'era del Vietnam. Il programma originale "ha dato il titolo di individui indigeni a lotti di 160 acri, spesso dove cacciavano o pescavano" e questa autorizzazione di riautorizzazione garantisce che coloro che potrebbero essersi persi a causa del servizio militare possano prenderne parte; inoltre, non dovranno dimostrare la loro connessione personale con la terra che scelgono.

Compresi cinque nuovi monumenti.

Circa la metà della terra recentemente protetta si trova nel sud della California e comprende espansioni sia di Joshua Tree che di Death Valley.

Saranno creati cinque nuovi monumenti nazionali , secondo l'Associated Press. Loro sono:

  • La casa di Medgar Evers in Mississippi
  • Mill Springs Battlefield nel Kentucky
  • Camp Nelson nel Kentucky
  • Saint Francis Dam in California, che sarà anche un memoriale nazionale
  • Jurassic in Utah, che sarà anche un memoriale nazionale

La designazione della Casa Evers è una vittoria per l'eredità del leader dei diritti civili, assassinato nel 1963 per il suo lavoro. Entrambi i monumenti del Kentucky sono importanti siti nella Guerra Civile: Mill Springs è il sito della prima vittoria decisiva dell'Unione, e Camp Nelson era un deposito strategico di approvvigionamento dell'Unione e base operativa.

Per conto del National Parks Traveler, il disegno di legge include anche importanti ampliamenti delle aree protette, riprogettandoli come parchi storici nazionali. Ciò significa che, al posto del solo sito protetto, verrà protetto anche il terreno circostante il sito storico. I seguenti siti offrono una protezione extra:

  • Ocmulgee Mounds National Monument in Georgia
  • Sito storico nazionale di Saint-Gaudens nel New Hampshire
  • Sito storico nazionale del punto dorato nell'Utah
  • Shiloh National Military Park nel Tennessee, che in precedenza era un parco storico ma includerà ora campi di battaglia al Davis Bridge, Fallen Timbers e Russell House

Ecco quando entrerà in azione.

La Camera dei Rappresentanti prende una pausa di una settimana (dare o prendere) ogni mese; La pausa di febbraio inizia venerdì 15 e termina lunedì 25. Voteranno sulla misura dopo essere tornati in sessione e andranno alla scrivania del presidente per la ratifica, quindi potremmo celebrare queste vaste nuove terre pubbliche prima di quanto pensiate.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Incontra BLACKPINK, la nuova band K-Pop più hot del Nord America Successivo I nuovi ospiti di viaggi televisivi riprendono da dove Anthony Bourdain ha lasciato

Rispondi