Un Dead Marvel Villain potrebbe tornare in “Avengers 4” durante una scena di flashback

meraviglia

All'inizio di Captain America: Civil War , l'ex agente Hydra, Brock Rumlow (Frank Grillo), ha squadrato l'eroe titolare un'ultima volta prima di tentare di farsi saltare in aria. Rumlow, che a quel punto si chiamava "Crossbones", si è fatto esplodere ma non ha tirato fuori Cap come previsto. Quello che segue ha gettato le basi per il resto di Civil War e Marvel Cinematic Universe nel suo complesso, ma la morte di Rumlow avrebbe dovuto significare la fine dei tempi di Grillo nel MCU, giusto?

Sbagliato, o almeno questo è quello che Grillo ha accennato durante l'ultimo episodio del podcast UFC Unfiltered . Secondo The Hollywood Reporter , l'attore ha rivelato che avrebbe ripreso il suo ruolo nel film ancora senza titolo Avengers 4 grazie all'utilizzo dei flashback della storia:

"Fa una apparizione nel prossimo film degli Avengers ", ha detto Grillo a proposito del suo personaggio. "Ma è un flashback … mi è permesso dire quello che voglio perché non farò mai un altro film Marvel." (Il motivo per cui no, rivelò, aveva meno a che fare con la morte di Rumlow e più con la sua età; "Ho 117 anni", ha scherzato.)

Considerando le voci di vecchia data sull'avvincente seguito da parte di Avengers: Infinity War del regno dei quanti, dei viaggi nel tempo e dei salti temporali , non sarebbe affatto sorprendente che Grillo stia effettivamente dicendo la verità (invece di tirare le gambe a tutti). Dopotutto, questa non è la prima volta che questa settimana l'attore ha preso nota di ciò che potrebbe accadere in Avengers 4 e oltre. Per quanto riguarda il momento in cui il flashback di Crossbones si sarebbe verificato nella timeline di MCU, Grillo non ha detto.

(Via The Hollywood Reporter )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Orlando Bloom potrebbe pop la domanda a Katy Perry, Gigi Hadid mangia hamburger per appiattire il culo e altro Successivo Festeggia il capodanno due volte (se sei molto ricco)

Rispondi