Un ex moderatore di contenuti per Facebook sta rivendicando il PTSD (e altre cose) in una nuova causa

Getty Image Oltre a perdere i due co-fondatori di Instagram dai suoi funzionari esecutivi, Facebook ha anche a che fare con una nuova causa intentata da una delle migliaia di moderatori dei contenuti del contratto. Secondo il New York Times, Selena Scola sta sostenendo che il gigante della Silicon Valley "non è riuscito a proteggere lei e gli altri appaltatori mentre guardavano video angoscianti […]

Commenta su Facebook
Precedente La condanna al carcere di Bill Cosby viene salutata come una vittoria per il movimento #MeToo Successivo Ecco alcuni degli aspetti della premiere di "Una stella è nata"

Rispondi