Uno sguardo alle conseguenze e alle vittime del tiro nel parco

UPROXX / Getty Images

Un anno fa, un ex studente entrò nella Marjory Stoneman Douglas High School a Parkland, in Florida , e aprì il fuoco. Diciassette persone sono state ferite; 17 furono uccisi, 14 dei quali erano studenti. Nell'anno successivo, abbiamo assistito alla creazione di #MarchForOurLives , un'iniziativa di violenza anti-pistola iniziata dai sopravvissuti. Questo movimento ha creato un'ondata di sostegno per le iniziative di controllo delle armi , come la rinnovata proposta di divieto delle armi d'assalto e le scappatoie per il controllo dei precedenti.

Ma nei 365 giorni in cui 14 bambini sono stati uccisi in Florida, 1200 bambini sono morti per mano di violenza armata, secondo il progetto The Trace's Since Parkland . Il supporto per il controllo delle armi più severe è diminuito dal 71% delle persone subito dopo le riprese a solo il 51% dei livelli attuali pre-Parkland. E mentre i governi delle città e degli stati hanno assunto il controllo del controllo delle armi in un modo mai visto prima (per un totale di circa 50 nuove leggi), il governo federale deve ancora agire, salvo il passaggio di un bando azionario vietato , che entrerà in vigore a marzo. Nel frattempo, i governi locali in alcuni distretti hanno approvato leggi che ampliano l' accesso alle armi da fuoco.

Il più grande messaggio di Emma Gonzalez, David Hogg e di altri studenti di Parkland non è stato da dimenticare. Per non dimenticare le vite dei loro amici, ma anche per non dimenticare l'impatto più ampio della violenza armata.

Vale la pena rallentare oggi per pensare alle 17 persone uccise a Parkland l'anno scorso. Ecco i loro nomi.

Alyssa Aldeff, 14. Un giocatore di calcio e membro del team di dibattito con un sorriso contagioso, Alyssa era nelle parole di sua madre, la perfetta combinazione di "atletico, intelligente e socievole". È stata colpita e uccisa nella sua classe d'inglese.

Scott Beigel, 35 anni. Insegnante di geografia e allenatore di sci di fondo della scuola, Scott è stato colpito e ucciso nel corridoio mentre chiudeva gli studenti nella sua classe, salvando la vita.

Martin Duque Anguiano, 14. Martin era un membro dedicato del JROTC e sperava di diventare un SIGILLO della Marina; la gente lo ricorda per il suo senso dell'umorismo e il suo desiderio di aiutare gli altri. È stato colpito e ucciso nel corridoio.

Nicholas Dworet, 17. Nicholas era il capitano della squadra di nuoto, in programma di frequentare l'Università di Indianapolis nell'autunno 2018 con una borsa di studio di atletica. È stato colpito e ucciso nella sua lezione di storia dell'Olocausto.

Aaron Feis, 37 anni. Aaron è tornato alla Marjory Stoneman Douglas High School tre anni dopo la sua laurea per diventare l'allenatore di football e una guardia giurata del campus. Gli hanno sparato per proteggere gli studenti ed è morto quella sera in ospedale.

Jaime Guttenberg, 14. Jaime ha iniziato a ballare quando lei aveva due anni, e lei "amava ogni secondo", secondo sua nonna. Sognò di diventare un giorno un terapista fisico pediatrico. È stata colpita e uccisa nel corridoio.

Chris Hixon, 49. Amato allenatore di wrestling, direttore atletico e veterano della Marina, è stato colpito e ucciso dopo aver tentato di disarmare il tiratore per salvare i suoi studenti.

Luke Hoyer, 15. "Il re di una sola parola risponde," Luke era un grande appassionato di pallacanestro e pianificava di provare per la squadra di football quando era al secondo anno. Stava tornando in classe dalla biblioteca quando è stato colpito e ucciso nel corridoio.

Cara Loughran, 14. Bubbly e gentile, secondo la sua famiglia, Cara ha praticato la danza e la ginnastica irlandesi ed è stata un'enorme fan della Disney. È stata colpita e uccisa nel corridoio.

Gina Montalto, 14. Una ragazza scout, membro della guardia di colore della scuola, e membro attivo della chiesa, Gina è ricordata per il suo "cuore educatore". Amava l'arte e i libri. È stata colpita nel corridoio mentre stava facendo un progetto scolastico ed è morta quella sera in ospedale.

Joaquin Oliver, 17. Joaquin amava scrivere poesie e racconti, la sua ragazza e la sua eredità venezuelana. È diventato cittadino statunitense nel 2017, di cui ha scritto, "MAI STATO PIÙ PROUDE" su Instagram. È stato colpito e ucciso nel corridoio al di fuori della sua classe di scrittura creativa.

Alaina Petty, 14. Alaina era la più giovane di quattro. Era un membro del JROTC, un appassionato cultore della chiesa e amante della musica country e degli spettacoli criminali di Netflix. È stata colpita e uccisa nella sua classe d'inglese.

Meadow Pollack, 18. Un anziano alle superiori, Meadow ha programmato di frequentare la Lynn University nell'autunno 2018. Ricordato per il suo amore per l'allenamento, il rosa, i gatti e per essere un grande ascoltatore e amico, Meadow voleva diventare un avvocato quando è cresciuta su. È stata colpita e uccisa nel corridoio.

Helena Ramsay, 17 anni. Al liceo, Helena è ricordata per essere brillante, spiritosa e generosa. Era un membro del modello UN, un'avida madre adottiva di quasi una dozzina di gattini e un grande fan del K-pop. È stata colpita e uccisa nella sua lezione di storia dell'Olocausto dove stava aiutando a proteggere un amico .

Alex Schachter, 14 anni. Alex sognava un giorno di frequentare l'Università del Connecticut e faceva spesso dondolare la sua felpa di UConn. Un musicista, suonava il trombone nella banda musicale e sperava di poter guidare un giorno il Tesla di suo padre. È stato colpito e ucciso nella sua classe d'inglese.

Carmen Schentrup, 16. Finalista della borsa di studio nazionale di merito e dritta – Una studentessa, Carmen era stata accettata per il programma degli onori della University of Florida. Suonava il piano, cantava nel coro della sua chiesa e amava fare acquisti, e sperava di trovare un giorno una cura per la SLA. Una settimana prima del suo 17 ° compleanno, è stata colpita e uccisa nella sua classe di psicologia AP.

Peter Wang, 15. Il più vecchio di tre figli, Peter era un devoto membro della JROTC che sperava di frequentare l'Accademia Militare degli Stati Uniti a West Point. Amava gli anime e il basket ed era molto orgoglioso della sua eredità cinese. Peter è stato colpito e ucciso nel corridoio quando ha tenuto aperta la porta in modo che i suoi compagni di classe potessero mettersi in salvo.

Biografie raccolte grazie in parte al Washington Post e all'iniziativa From Parkland.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Mariah Carey pensa che una direzione e gli Chainsmoker siano la stessa cosa Successivo Kanye West ha ottenuto Kenny G da esibirsi per Kim Kardashian il giorno di San Valentino

Rispondi